Tree | Milica Zec e Winslow Turner Porter III

Tree“: vivere la vita di un albero della foresta pluviale, un’esperienza di realtà virtuale ideata e prodotta da Milica Zec e Winslow Turner Porter III.

Dopo Giant, presentato l’anno scorso da Pianoterra al Festival di Internazionale a Ferrara e al MAXXI di Roma, arriva il secondo capitolo della trilogia di Zec e Porter sullo stato della nostra vita collettiva sulla Terra. Mentre l’opera precedente raccontava la guerra dal punto di vista dei bambini, Tree si concentra sul problema del cambiamento climatico.
La deforestazione tropicale è la seconda causa del cambiamento climatico e, secondo la Fao, ogni anno si perdono oltre 7 milioni di ettari di foresta: il rischio è che nel 2030 resterà soltanto il 10% della foresta pluvialee, nel giro di poco tempo, ogni sua traccia residua sarà perduta per sempre.

Attraverso una straordinaria esperienza visiva e sensoriale resa possibile dalle tecnologie della realtà virtuale, Tree permette di entrare nel ciclo della vita attraverso un’angolazione diversa da quella antropocentrica e sperimentare per alcuni minuti la vita vegetale: un’esperienza che suscita una nuova sintonia con la natura, un rispetto più consapevole nei suoi confronti e, soprattutto, la spinta ad agire.