Kidzdream. Il mondo visto con gli sogni dei bambini

Da un’idea del regista romano Stefano Scialotti, Kidzdream è un’iniziativa per realizzare una mappa del mondo con i sogni dei bambini per promuovere tra i più piccoli la conoscenza e il rispetto reciproco. La prima fase del progetto ha registrato il racconto del sogno più vivo di un gruppo di bambini di una scuola di Napoli, Barcellona e Mbour. Il progetto ha suscitato numerosi consensi tanto che le registrazioni sono state realizzate anche in un campo Rom di Roma, a Dakar, a Venezia, Casalecchio, Modena, Imola, Parma, Santa Sofia. Ai bambini, in classe, è stato chiesto di concentrarsi su un sogno a loro scelta e di raccontarlo soffermandosi sui dettagli quali suoni, luoghi, colori, persone, emozioni. Durante il racconto vengono realizzate delle semplici interviste tipo video box a camera fissa e con dietro la lavagna. Alla fine si propone loro di realizzare un disegno del sogno.

Il progetto è stato presentato nel 2009 a Napoli (Università degli studi Suor Orsola Benincasa) e a Roma (Pala Expò), nel 2010 a Venezia (Biennale) e sono nate collaborazioni con vari comuni, assessorati, Istituti di Cultura e con il Comitato Italiano Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite, World Food Programme.

Copyright Dinamo Italia 2008.