gioco

La nostra metodologia

Tutti i nostri interventi sono ideati, costruiti e attuati da un’équipe professionale e multidisciplinare che, nel corso degli anni e grazie a continui confronti, analisi, riflessioni e aggiornamenti, ha messo a punto una metodologia di lavoro basata su alcuni capisaldi strategici e operativi.

Intervento precoce

Interveniamo prima possibile, già a partire dalla gravidanza e nei primi 1000 giorni di vita del bambino, con l’obiettivo di offrire migliori opportunità a ciascun bambino al momento della nascita, facilitando l’accesso ai servizi materno-infantili che uniscono cura, assistenza sanitaria per l’infanzia, educazione precoce e sostegno alla famiglia. In questo modo si possono ridurre e prevenire possibili fattori di rischio in ambito sanitario e psico-sociale e provare a modificare traiettorie di vita che altrimenti possono essere fortemente condizionate da un evidente svantaggio iniziale.

Approccio bi-generazionale

Riteniamo fondamentale affrontare simultaneamente problemi e difficoltà di genitori e figli, lavorando al tempo stesso sulle due generazioni contigue, con un programma di interventi per il bambino nella sua primissima infanzia, attività di supporto alla genitorialità, un sostegno alla formazione personale e, ove possibile, professionale del genitore e un servizio di coordinamento degli interventi e di orientamento ai servizi territoriali.

Percorso individualizzato

Per ogni nucleo famigliare preso in carico, puntiamo a costruire, insieme all’utente stesso e in collaborazione con enti e associazioni già attivi sul territorio, percorsi personalizzati di crescita ed emancipazione, basati cioè sui bisogni e le risorse che ciascuno esprime. L’obiettivo è di rafforzare le capacità e competenze di madri, donne, nuclei familiari in un’ottica di riqualificazione personale e, quando possibile, professionale.

Azione integrata

Crediamo che debba essere la comunità nel suo insieme a prendersi cura di chi è in difficoltà. Per questo promuoviamo la creazione di una rete di accompagnamento e sostegno per ogni caso preso in carico, attivando in base alle necessità partner diversi (consultori familiari, servizi sociali, servizi sanitari, altre associazioni, ecc.) oppure orientando la famiglia al loro corretto utilizzo.

Muldidimensionalità

Riteniamo fondamentale nei nostri interventi fare riferimento a tutte le dimensioni della salute. Oltre a quella specificamente sanitaria, teniamo conto delle dimensioni socio-culturali, di quelle educative, di quelle psicologiche, con l’obiettivo di costruire percorsi di benessere e cura di sé che abbiano un impatto positivo e duraturo.